tellmegen logo

RISOLVI I TUOI DUBBI

RESOLVE YOUR DOUBTS

Come raccogliere correttamente il mio campione di saliva (adulti)?

Le istruzioni per la corretta raccolta della saliva nei kit per adulti sono evidenziate all’interno del kit DNA che arriva a casa tua, così da non avere nessun dubbio al momento della raccolta della saliva. La procedura è molto semplice:

Prima di realizzare il test genetico con la saliva:

Trattandosi di un test genetico, non è necessario farlo a stomaco vuoto. Tuttavia, non dovresti mangiare, bere, fumare, masticare chewing gum o lavarti i denti nei 30 minuti precedenti al prelievo.

Non c’è nessun problema se realizzi questo test del DNA della saliva quando sei incinta o stai prendono farmaci. Tuttavia, il DNA che estraiamo dalla saliva è ottenuto sia dalle cellule dell’epitelio orale che dai globuli bianchi presenti nella saliva. Poiché i globuli bianchi possono rappresentare fino al 70% del numero totale di cellule processate, si raccomanda alle persone che hanno dei livelli bassi di globuli bianchi (a causa di malattie, farmaci chemioterapici, ecc.) di aspettare che il loro livello di globuli bianchi sia normale prima di eseguire il test, al fine di garantire una buona quantità e qualità del DNA da analizzare.

Attenzione: non ingerire. Se la soluzione entra negli occhi o sulla pelle, sciacquare con abbondante acqua. Tenere fuori dalla portata dei bambini.

Durante il test genetico con la saliva:

Fase 1: Sputare nell’imbuto fino a quando la quantità di saliva (escluse le bolle) raggiunge i 2 ml.

Fase 2: Tieni la provetta in posizione verticale e chiudi il tappo per permettere alla soluzione conservante di fluire nella provetta e mescolarsi con la tua saliva. IMPORTANTE: svitare l’imbuto e individuare il tappo rosso prima di passare alla fase successiva.

Fase 3: Chiudi il tubo di raccolta con il tappo. Assicurati che sia chiuso ermeticamente in modo che non ci siano problemi con il campione durante il trasporto.

Fase 4: Scuoti la provetta su e giù 5 volte per mescolare la saliva e la soluzione conservante. Getta l’imbuto usato.

Fase 5: Conserva la provetta con il campione di saliva nell’apposito spazio nel blister di plastica trasparente.

Fase 6: Inserisci il blister di plastica nella scatola di cartone e la scatola di cartone nella busta. Dopo la registrazione ti forniremo l’etichetta di restituzione se non è già attaccata alla busta.

Conservazione del test genetico con la saliva:

Non è necessario tenere la provetta al freddo, il liquido conservante della provetta permette una conservazione ottimale a temperatura ambiente (15-30ºC) per 12 mesi dopo il prelievo di saliva.